Stranger Things 2
Estate 1985 : Stranger Thing riparte dallo Starcourt Mall
1 Maggio 2014

ATTENZIONE, una nuova vulnerabilità che affligge WhatsApp

ATTENZIONE, una nuova vulnerabilità che affligge WhatsApp

È stato scoperto un problema molto serio per l’applicazione di messaggistica e, anche se ne sei affetto, ecco come puoi proteggerti.
WhatsApp . Purtroppo, un nuovo problema molto serio è stato scoperto per applicazioni di messaggistica di proprietà di Facebook , è stato rivelato da un ingegnere che lavora per AWS Amazon  vulnerabilità presentata già da ieri. Stiamo parlando di un problema molto serio per WhatsApp che riguarda tutti gli utenti, consentendo agli hacker di accedere all’intera cronologia delle conversazioni semplicemente accedendo al numero di telefono che utilizziamo.

WhatsApp

WhatsApp . Il problema è stato scoperto dall’ingegnere di Amazon vulnerabilità che prevede dopo l’accesso all’applicazione su un nuovo telefono utilizzando una nuova scheda SIM con un nuovo numero di telefono si avrà accesso a tutta la cronologia delle conversazioni associata a quel numero. Sembra che la persona che ha usato quel numero di telefono in passato ha rinunciato a quel numero, ma sul server WhatsApp è rimasta tutta la  cronologia delle conversazioni associata a quel numero di telefono, e quando si accede a un nuovo telefono cellulare tutta la cronologgia sara mesa a disposizione al nuovo proprietario .

 ATTENZIONE, IL GRANDE PROBLEMA che colpisce WhatsApp

Ciò significa che chiunque si fa clonare un nuovo SIM con un numero di telefono può accedere a tutta la cronologia conversazioni del numero clonato se la vittima non ha attuato alcuna misura di protezione, come ad esempio l’autenticazione 2-step. Se questo non è accaduto, qualsiasi persona che accesso a una SIM con quel numero di telefono, se è clonato o no, si può vedere la storia di conversazioni WhatsApp di quella persona, indipendentemente da quale modello di telefono si fa il login .

Il problema riguarda tutti coloro che non  hanno abilitato l’autenticazione 2-step, e quelli da Facebook o non sanno o non sono interessati a risolvere, perché è improbabile che questa vulnerabilità sia poi così nuova. Quelli di WhatsApp dicono i dati associati a un numero di telefono vengono cancellati entro 45 giorni dal momento in cui l’utente lascia piattaforma per inattività, ma è possibile che in alcuni casi non è stato così, proprio quello che è successo a l’ingegnere si Amazzon.

WhatsApp . Per assicurarsi che tali problemi non si verifichino, assicurati di disporre dell’autenticazione di accesso in due passaggi all’applicazione, che implica anche l’utilizzo di un PIN per accedere alle applicazioni.

Comments are closed.